IUS SOLI, DDL ZAN E DROGA LE VOSTRE PRIORITÀ


SARDINE: L’EMBLEMA DELL’INUTILITÀ!

Oggi abbiamo attaccato ai giardini Margherita uno striscione di protesta nei confronti delle “Sardine” per rimarcare l’inutilità di un’azione politica meramente di facciata rispetto ai problemi reali degli italiani.

Piantare piantine di cannabis legale (che possono essere trovate tranquillamente da un tabaccaio qualsiasi) ai giardini margherita è un simpatico specchietto per le allodole e che riteniamo offensivo nei confronti di tutti coloro che hanno subito e stanno patendo gravi disagi a causa di politiche suicide e drammaticamente errate del governo nazionale e cittadino.

Nasce spontanea una domanda, che società immaginano? Sulla base d Cannabis, ddl Zan e ius soli?

Perché noi di Una Bologna Che Cambia vogliamo rimettere al centro il diritto alla cura e al benessere relazionale… Non le droghe! Noi vogliamo rimettere al centro il coraggio di essere uomini e donne, non discutere dell’orientamento sessuale come priorità per definire le persone.

Soprattutto crediamo che la cittadinanza sia un valore, che va difeso e conquistato. Nel rispetto del contributo delle generazioni precedenti e di chi (straniero) l’ha acquistata co le giuste regole.

Ringraziamo anche Bologna Today per averci dato voce:

Striscione anti-Sardine per l’evento sulla legalità della cannabis di oggi

Tutti i mercoledì e le domeniche alle ore 21:00 diretta FB di aggiornamento e condivisione

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp

Vuoi fare la tua parte?
Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *